Jeep News & Anticipazioni

Jeep Wrangler : restyling previsto nel 2018

La vettura di cui vi stiamo per parlare rappresenta il nuovo restyling di una delle fuoristrada più spinte di casa Jeep.

Si tratta della nuova Wrangler, pronta a subire un pesante rinnovamento, di cui stiamo scoprendo tutto lentamente, passo passo.

Recentemente si è venuti a conoscenza di qualche dettaglio in più su questa Jeep, per lo meno quanto basta per poter dare qualche succulenta anticipazione.

Il modello è previsto per l’inizio della produzione a partire dal 2018 ma, da alcune news piuttosto fresche, sembra che sarà presentata ufficialmente al pubblico all’incirca alla fine di Novembre, anche prima di quanto si era inizialmente previsto.

Alcuni scatti hanno immortalato quello che dovrebbe essere il prototipo finale della nuova Wrangler.

E’ qui che la Jeep si mostra in tutto il suo splendore.

Un’immagine rinnovata ma che si è basata comunque sullo stile del marchio, con la griglia dalle sette aperture verticali tipica di Jeep.

I parafanghi sono su un livello diverso dalle linee del cofano e sono estremamente sporgenti, dando un’impressione di una vettura più larga di quanto sia in realtà.

Nuovo invece il design del paraurti anteriore, con delle strutture rinforzate al cui interno sono ospitati i gruppi ottici secondari.

La nuova Wrangler dovrebbe essere prodotta a partire da Marzo, presso lo stabilimento del gruppo FCA a Toledo, con un grande investimento sulla produzione che dovrebbe permettere di incrementarla notevolmente rispetto al passato.

Questa nuova Jeep dovrebbe anche presentare una variante pick-up (che verrà probabilmente chiamata Scrambler) con doppia cabina e che dovrebbe essere presentato alla fine del prossimo anno, per una produzione prevista nella prima parte del 2019.

Si parla già di una variante ibrida della Wrangler.

E questo senza ancora sapere molto su questa versione, né tantomeno sulla versione base.

Un 4 cilindri turbo benzina coadiuvato con una power unit elettrica in grado di abbattere notevolmente consumi e emissioni, specialmente nei percorsi cittadini.

Si tratterebbe, in ogni caso, del primo modello di Jeep ibrida in assoluto, che verrebbe affiancato alle “solite” versioni a gasolio e a benzina.

Si parla già che, nella gamma motori, dovrebbero figurare un V6 Ecodiesel da 3.0 litri di cilindrata e, successivamente, un V6 Pentastar.