Auto Nuove McLaren

McLaren e i nuovi modelli

Se si pensa a McLaren in Formula 1 sicuramente si rimarrà delusi volendola paragonare alla squadra che tra gli anni ’80 e ’90 aveva vinto ben 9 titoli piloti e 7 costruttori.

Oggi la McLaren che produce vetture stradali invece ha messo in campo una notevole dinamicità.

Lo scorso anno ha anche stabilito il record di vetture vendute, ben 3.340.

In occasione del recente Goodwood Festival of Speed 2018 McLaren ha reso nota la strategia Track25 che aggiorna la precedente del 2016 sulla base degli ottimi risultati ottenuti di recente.

Il nuovo piano prevede un incremento delle vendite entro il 2025 con punte di 6.000 automobili vendute ogni anno. Tutte quante realizzate completamente a mano nella fabbrica di Woking.

Per quello stesso anno è inoltre previsto un incremento dei concessionari in giro per il mondo che passeranno da 86 a 100.

Il piano di McLaren prevede un investimento di 1,2 miliardi di sterline

Utili a lanciare sul mercato ben 18 modelli tra completamente nuovi e derivati da modelli esistenti in listino.

Tra questi novi 18 modelli McLaren ci sarà anche la nuova vettura che sostituirà la P1 che era stata costruita in 381 esemplari tra il 2013 e il 2015. Si trattava di una hypercar ibrida divenuta icona del marchio.

Tutte le McLaren che arriveranno a partire dal 2025 disporranno di motori disposti centralmente e di un’alimentazione ibrida. Proprio McLaren sta studiando un nuovo sistema in grado di ricaricare rapidamente le batterie dopo le sessioni in pista.

In questo modo la tecnologia ibrida di McLaren può essere utilizzata anche in fase di accelerazione o ripresa per applicare un boost durante l’utilizzo in pista e non, un po’ come succede nelle competizioni.

Tuttavia il sistema migliora l’efficienza generale della vettura proprio come accade su tutte le vetture dotate di sistemi ibridi.