News

Auto ecologiche: rimandati gli incentivi per il 2013

auto_ecologiche

Stop agli incentivi per le auto ecologiche, o almeno per ora. Il Governo Monti, qualche mese fa, infatti, ha varato il decreto di sviluppo. Qui, in un punto, si parlava di qualche decina di milioni di euro che dovevano essere messi a disposizione per l’acquisto delle auto elettriche, ibride, a metano o a GPL con emissioni di anidride carbonica fino a 120 g/km.

Tutto questo già dall’1 gennaio 2013. Ciò nonostante, l’anno è cominciato, e di questi fondi neppure l’ombra.

Il fatto è che, tale legge sugli incentivi 2013-2015, sarebbe stata applicata con un ulteriore decreto, approvabile dal ministro dello Sviluppo economico, entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della legge medesima, in pratica l’11 ottobre scorso.

Questo decreto, tuttavia, non è mai stato firmato, di conseguenza, niente incentivi e tutto procrastinato a data da stabilirsi.

Intanto, il Governo ha dato una ridimensionata importanza ai fondi in questione: i 50 milioni di euro per il 2013 sono scesi a 40, i 45 milioni previsti per i due anni successivi sono diventati, invece, 35.

Vota questo articolo!