Marca News Toyota

Toyota, successo europeo per le ibride

140909_auris_hybrid_a

Nel prossimo futuro c’è da scommettere che tra gli annunci di vendita di Toyota usate troveremo anche le vetture ibride del costruttore giapponese. Toyota infatti festeggia l’importante successo che le versioni ibride dei propri modelli stanno riscontrando sul mercato europeo. A dare una spinta importante a questo trend in crescita c’è anche il marchio Lexus ed in particolare la IS Hybrid che in termini di vendite ha abbondantemente superato le previsioni che i dirigenti Lexus avevano fatto al momento del lancio. Mettendo insieme i vicoli ibridi di Toyota e Lexus, i primi sei mesi del 2013 hanno fatto registrare una crescita del 67,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, a dimostrazione che gli automobilisti del Vecchio Continente hanno aumentato la loro consapevolezza e sensibilità nei confronti di una mobilità maggiormente sostenibile.

Tra i vari modelli di Toyota in questa prima metà dell’anno si sono registrate delle ottime performance commerciali da parte della Auris e della Auris Hybrid, che hanno consentito al costruttore giapponese di conquistare un +40% nell’ultimo trimestre all’interno del segmento C. Il fiore all’occhiello di Toyota in Europa è senza dubbio la Yaris, prima assoluta nella classifica delle vendite del brand nipponico. Nel Vecchio Continente sono state vendute 92.389 esemplari di cui oltre 25.500 con motorizzazione ibrida. La variante ibrida si è ben comportata anche sulla Auris come dimostrano le 22.494 versioni Hybrid vendute su un totale di 62.256 unità della Auris vendute. Anche per quanto riguarda l’alimentazione plug-in Toyota si dimostra all’avanguardia celebrando il successo della Prius Plug-in che nel primo semestre dell’anno è stato il veicolo plug-in più venduto sul mercato europeo.

Vota questo articolo!