Nissan

Nuova Nissan Micra : tutta Europea, pronta a stupire

In Italia, e in tutta Europa, era il lontano 1992 quando una piccola giapponese si fece strada nel cuore di molti automobilisti, conquistandoli per le sue doti di compattezza e agilità.

Stiamo parlando della seconda generazione di Nissan Micra, molto apprezzata e venduta qui da noi, in grado di accaparrarsi il premio di Auto dell’Anno del 1993.

Dopo questo successo, Nissan ha rilasciato una terza e una quarta versione di questa piccola compatta, senza però riuscire a raggiungere lo stesso successo.

Il marchio giapponese, però, non si arrende e decide di rivoluzionare il tutto, presentando al pubblico una quinta generazione di Nissan Micra.

Completamente rivista, rimodernata, più scattante e potente ma con un occhio attento ai consumi e alle emissioni inquinanti, nella speranza di ottenere il successo di ormai 15 anni fa.

Il design

La forma di questa Micra non ricalca assolutamente quella delle precedenti serie: stiamo parlando infatti della Micra più “lunga” e bassa che si sia mai vista.

Le dimensioni restano comunque quelle di una compatta di segmento B, con i suoi 3,99 metri di lunghezza (che ne aumentano lo spazio e l’abitabilità interna), 1,74 metri di larghezza e soli 1,46 metri di altezza.

Queste dimensioni le danno una forma più schiacciata e slanciata, da vera e propria piccola sportiva.

Agli interni molto buona la plancia e i suoi rivestimenti, con l’ottimo infotainment con schermo Touchscreen da 7 pollici di diagonale, molto chiaro e visibile, dotato di compatibilità con Apple CarPlay (e presto di Android Auto) e di tutta una serie di comandi al volante.

Alla guida

Alla guida la nuova Micra si rivela davvero piacevole e divertente da guidare, grazie ad uno sterzo pronto, agile e reattivo e grazie a sospensioni comode ma rigide al punto giusto per rendere più sportiva la guida tra le curve.

Nel segmento ci sono soluzioni ancora più comode ma probabilmente non abbastanza reattive nella guida “allegra”.

Anche i motori turbo (che vedremo poco più avanti) sono sempre abbastanza pronti, fin dai bassi regimi.

Ottima la dotazione tecnologica, che può essere ulteriormente arricchita con molti optional :

  • clima automatico
  • cruise control
  • lettura della segnaletica stradale
  • riconoscimento veicoli negli angoli ciechi
  • avviso del superamento involontario di corsia
  • Active Trace Control (che gestisce al meglio la traiettoria del veicolo)
  • Active Ride Control (per smorzare i movimenti della vettura sui dossi e sulle sconnessioni)
  • Hill Assist
  • Frenata d’emergenza assistita

Prezzi, allestimenti e motori

I motori disponibili per questa nuova Nissan Micra sono 3: l’1.0 quattro cilindri aspirato da 73 CV, lo 0.9 turbo benzina IG-T da 90 CV e il quattro cilindri diesel 1.5 dCi da 90CV con ben 200 NM di coppia.

Gli allestimenti sono in totale 5: Visia, Visia +, Acenta, N-Connecta e Tekna, con prezzi che partono da 12.600 Euro (senza aria condizionata inclusa, da pagare a parte) fino ai 17.700 Euro dell’allestimento top di gamma.

 

Vota questo articolo!