Super Car

Lotus Evora GT430 : la Lotus più potente

Lotus ha una parola molto significativa al centro dei suoi obiettivi, anzi due: “crescita e miglioramento”.

Ci troviamo davanti ad un complesso e progressivo processo di crescita e non possiamo di certo negare che il marchio britannico si stia continuamente evolvendo con l’obiettivo di migliorare le sue vetture.

Parlando della serie Evora, negli anni abbiamo potuto notare molti cambiamenti.

Tutte evoluzioni in positivo che hanno portato questo modello a diventare un vero e proprio gioiellino per gli estimatori più raffinati.

Siamo partiti dalla normale Evora, per passare alla Evora S e poi, successivamente alla Evora 400, che segnava il raggiungimento di un “muro” importante, quello dei 400 cavalli su una vettura dal peso decisamente contenuto.

La successiva Evora Sport 410, segnò la rottura di quel muro, superando finalmente i 400 cavalli.

Se pensavate che Lotus si sarebbe fermata lì ecco l’ultimo progetto : Evora GT430.

Vanta ben 436 cavalli, tirati fuori da un’eccellente versione del motore 3.5 litri V6, con un peso da utilitaria: soli 1258 kg.

Il nuovo V6, associato ad un cambio manuale a 6 rapporti, un volano monomassa con inerzia ridotta e un differenziale Torsen a slittamento limitato, è in grado di generare la potenza massima a 7000 giri mentre raggiunge la punta di coppia, pari a 440 NM già a 4500 giri.

Motore di una certa elasticità, unita ad una potenza incredibile, in grado di lanciare la vettura da 0 a 100 chilometri orari in soli 3,8 secondi, con una velocità massima raggiungibile pari a ben 305 km/h.

Il peso, è risultato contenuto anche grazie ai numerosi particolari in vera fibra di carbonio (anche il cofano motore e i gusci dei sedili Sparco sono in questo materiale).

Dal punto di vista aerodinamico sono stati migliorati i valori di deportanza.

Inoltre sono state create prese d’aria per alleggerire la pressione nei vani delle ruote.

Le sospensioni, sviluppate da Ohlins (per gli ammortizzatori) ed Eibach (per le molle), sono regolabili in compressione ed estensione, nonché alleggerite di circa 10 kg, così come lo scarico che, grazie alla realizzazione in titanio, permette di risparmiare la stessa quantità di chilogrammi.

Di serie, la Evora GT430, è dotata di impianto frenante AP Racing con pinze a quattro pistoncini, nonché di pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2, con misure 245/35/19 davanti e 295/30/20 per il posteriore.

Quattro, invece, sono le modalità di guida selezionabili.

Drive, Sport, Race e Off (di cui quest’ultima disattiva la gestione elettronica, lasciando il puro piacere di guida al pilota).

La vettura è esclusivamente biposto, ordinabile già attualmente in Italia con prezzi di listino a partire da 154.900 Euro.

 

Vota questo articolo!