Marca Mercedes News

L’ammiraglia è tornata: la nuova Mercedes Classe S

E’ la ammiraglia della stella a tre punte, il fiore all’occhiello del segmento delle berline.

Nonché una delle auto più utilizzate per i lavori di rappresentanza ad “alti livelli” grazie ad un lusso quasi esagerato che si trova all’interno della vettura.

Stiamo parlando della Mercedes Classe S, pronta ormai a ricevere una “rinfrescata” che porterà tante succose novità.

E’ il momento della Classe S Coupè e della Classe S Cabrio, che vanno a rinforzare la nuova gamma Mercedes e a renderla sempre più elegante, lussuosa e tecnologica.

La cosa certa è che, vi piaccia o no, questa vettura ha un potenziale quasi illimitato nel suo settore e potrebbe essere l’auto giusta per tutti coloro che, avendone le possibilità economiche, decidono di affacciarsi al segmento delle ammiraglie.

Mercedes Classe S : Tedesca pura

La nuova Classe S è una tedesca al 100%, con tutto ciò che la contraddistingue: è curata fin nei minimi dettagli e agli ingegneri e ai progettisti di casa Mercedes, sembra non essere sfuggito davvero nulla.

Se fino ad ora questa vettura è già ampiamente desiderabile, all’imminente Salone di Francoforte, vedremo dal vivo tutte le ultime migliorie apportate da Mercedes per rendere l’esperienza di utilizzo di quest’auto davvero inimitabile.

Nonostante esteticamente lo stile della Classe S sia rimasto a grandi linee lo stesso, alcuni dettagli come i nuovi paraurti e i dettagli riguardanti la mascherina anteriore, l’hanno resa ancora più moderna ed elegante.

Ciò che migliora ancora, sono i gruppi ottici, ancora più belli da vedere e che, al posteriore, utilizzano una tecnologia Oled con ben 66 elementi luminosi indipendenti.

Ancora più spinta la AMG, da cui deriverà la S63 4Matic+ Coupè Yellow Night Edition.

Una limited edition che sarà inserita sul mercato per 6 mesi e che prevede un nuovo kit estetico con alcuni dettagli gialli, un impianto frenante carboceramico e nuovi interni in pelle.

Interni e tecnologia nella nuova Classe S.

Sensazionale quando ci si siede all’interno della vettura, ci si sente dentro un’astronave.

Gli interni sono estremamente lussuosi, ricoperti di materiali pregiati e non lasciano spazio a nulla di analogico.

Il cruscotto classico lascia spazio al “Widescreen Cockipit” che include due schermi da 12,3 pollici di cui uno fa da quadro strumenti e l’altro fa da display per l’infotainment e il controllo delle funzioni della vettura.

L’infotainment chiamato “Comand Online” è ancora più evoluto e comprende i servizi “Concierge” che mettono a disposizione dell’automobilista un vero e proprio assistente personale contattabile per qualsiasi esigenza.

Semplicemente unici, inoltre, i programmi “comfort” all’interno della vettura che permettono di selezionare combinazioni di :

  • illuminazione
  • temperatura
  • sedili massaggianti

…e tanto altro ancora, per fare in modo che l’abitacolo sia sempre a misura di automobilista che sia come una seconda casa.

Le tecnologie alla base della Nuova Classe S sono evolute all’inverosimile.

Interessante il sistema Magic Body Control di cui è dotata la vettura, che “legge” l’asfalto e permette il controllo dinamico delle sospensioni a seconda delle situazioni.

Così come permette l’inclinazione predittiva della vettura che si “carica” a seconda della curva che si va ad affrontare per garantire il massimo comfort e il massimo grip.

Cavalli di razza

Mercedes non sbaglia mai sul lato motori, questo ormai è chiaro.

La nuova Classe S privilegia i propulsori a benzina, con il V6 biturbo da 3.0 litri che sviluppa 367 cavalli accoppiato alla trazione 4Matic e al cambio automatico 9G-Tronic e un motore V8 da 4.0 litri, sempre biturbo, che sviluppa ben 469 cavalli e 700 NM di coppia motrice.

La gamma AMG, invece, vanta propulsori derivati direttamente dalle competizioni.

Si può infatti optare per 4.0 biturbo V8 da 612 cavalli (abbinato alla trazione 4Matic e al cambio automatico 9G Speedshift AMG) sulla versione S63 AMG.

Oppure per il potente V12 biturbo da 6.0 litri di cilindrata, in grado di sprigionare ben 630 cavalli e addirittura 1000 NM di coppia motrice ( con cambio 77G Speedshift AMG e trazione posteriore) per la variante S65 AMG.

 

Vota questo articolo!