Fiat Marca

Fiat 500X: restyling moderato

Il restyling della Fiat 500X, in vendita dal 2014, è un rinnovamento leggero, dovuto più che altro all’integrazione di nuove tecnologie e di dotazioni di sicurezza.

Un arricchimento che coinvolge sistemi di assistenza alla guida fino ad ora non disponibili sulla vettura torinese.

La novità più sostanziosa va invece ricercata nei motori a benzina 1.0 e 1.3 litri.

Le due nuove motorizzazioni presentano tre cilindri la prima e quattro la seconda, entrambe turbo

I due motori sono già utilizzati sulla nuova Jeep Renegade ed erogano 120 e 150 cavalli.

Entrambi prevedono di serie il cambio manuale a sei rapporti anche se il 1.6 può essere abbinato all’automatico a doppia frizione DCT sempre a sei marce.

Ora il 1.6 E-Torq da 110 cavalli a benzina aspirato risponde alla normativa antinquinamento Euro 6d-Temp.

Per quanto riguarda i diesel rimangono :

  • 1.3
  • 1.6
  • 2.0 MultiJet

I quali adottano ora diverse tecnologie per contenere i consumi :

  • catalizzatore SCR
  • filtro anti-NOx.

Le potenze sono così distribuite: 95, 120 e 150 cavalli. L’unica motorizzazione ordinabile con cambio automatico a 9 rapporti e trazione integrale è proprio il 2.0 litri.

Le novità di 500X  sono percepibili dall’esterno solo minimamente.

Tutto rimane quasi com’era, cambiano le luci a LED diurne ora a forma circolare; a richiesta è possibile anche avere l’intera illuminazione dei fari anteriori a LED.

Cambia pure il fascione che nelle versioni Cross e City Cross presenta una piastra che ha la funzione di proteggere la parte inferiore della vettura.

Dietro invece viene rinnovato anche il paraurti e i fanali che presentano un inserto interno in tinta, come già visto sulla Fiat 500.

L’interno invece prevede tra le novità solamente un quadro strumenti rinnovato mentre è possibile avere diverse colorazioni della carrozzeria.

Tra i nuovi sistemi di assistenza alla guida ci sono il mantenimento di corsia, lo Speed Advisor che modera la velocità in base al limite della strada e la riproduzione dei limiti di velocità sul cruscotto.

 

Vota questo articolo!