Audi Marca

È finalmente il momento di Audi e-tron

Il primo prototipo era stato svelato già al recente Salone di Ginevra ma proprio in questi giorni è stata rivelata l’Audi e-tron. Una SUV decisamente sportiva dotata di due motori elettrici che nel complesso sprigionano 408 cavalli.

La e-tron è la primissima vettura elettrica di serie per la casa degli anelli. Misura 490 centimetri di lunghezza, 194 di larghezza e 162 di altezza.

Si tratta quindi di una SUV dall’aspetto decisamente sportivo. La propulsione è affidata a due motori elettrici, anteriore e posteriore, che producono una coppia di 660 Nm.

Tuttavia la trazione integrale lascia posta a quella posteriore in condizioni di aderenza normali

Lo 0-100 km/h, in base ai dati di Audi, viene percorso in meno di 6 secondi mentre la velocità massima è di 200 km/h.

il prezzo dovrebbe partire da 80.000 euro mentre i primi esemplari dovrebbero arrivare da noi entro fine anno.

L’intero set di batterie da 700 chilogrammi dovrebbe garantire un’autonomia di oltre 400 chilometri. Con l’utilizzo dell’app MyAudi sarà possibile trovare la colonnina di ricarica più vicina in base all’autonomia rimasta. Calcolando così il tempo utile per ricaricare le batterie.

La carrozzeria particolarmente slanciata presenta un coefficiente aerodinamico, Cx, pari a 0,28 che è un dato fantastico per un SUV.

Contribuiscono a migliorare l’aerodinamica anche il fondo carenato e le alette mobili poste alle spalle della mascherina.

La vettura inoltre riduce l’altezza da terra alle alte velocità.

Ciò avviene grazie a delle specifiche sospensioni con molle ad aria. Grande attenzione è stata inoltre rivolta agli specchietti laterali della nuova Audi e-tron.

Di serie troviamo due specchietti dalla forma aerodinamica.

Tuttavia è possibile anche avere due telecamere incorporate in profili a forma di ala. In questo caso le immagini vengono rese disponibili negli schermi da 7 pollici posti sulla parte superiore del rivestimento delle portiere.

Vota questo articolo!