Anticipazioni

Honda Smart Intersection: sicurezza e autonomia

La totale autonomia sta arrivando. Prima o poi, guidare una macchina sarà come andare a cavallo, quasi come se fosse qualcosa di rilassante, divertente e ricreazionale.

Siamo ancora agli albori, tuttavia, considerando i problemi da affrontare in quanto a traffico ed incidenti.

Non è infatti ancora il momento di rendere il tutto automatico come si desidera, in quanto gli incidenti sono tutt’oggi molto frequenti, soprattutto dove il traffico è arrivato ad un livello inimmaginabile.

Basti pensare agli Stati Uniti e al 40% delle collisioni che avvengono nelle intersezioni stradali.

Per quale motivo? Non si riesce a veder la strada a causa dei palazzi. Non importa quante telecamere esistano al momento, il pericolo è sempre presente.

Ma non c’è da preoccuparsi poi cosi tanto.

Honda sta lavorando ad una soluzione chiamata Honda Smart Intersection.

In cosa consiste? In quattro telecamere installate precisamente a Marysville in Ohio che segnalano potenziali pericoli a 100 metri di distanza che dalle auto stesse non possono esser visti.

Ecco come funziona: le telecamere inviano dati ai veicoli forniti di dispositivi a cui si collegano, di conseguenza le auto collegate captano i segnali e viene creata, automaticamente, un’immagine a 360° dell’incrocio che permette di visualizzare la completa intersezione, identificando auto, moto, pedoni e mezzi d’emergenza. Non solo visuale, ma anche auditivo: il sistema invia anche segnali audio per comprendere la situazione ascoltandola.

Ovviamente questo progetto è ancora sotto forma di prototipo, ma l’intenzione è riuscire a prevenire gli incidenti alle intersezioni.  Rendendo così l’automazione alla guida sempre più efficiente.

Non ci resta che aspettare i prossimi sviluppi di Honda Smart Intersection e sperare che, grazie a questo tipo di automazioni, si riesca non solo a prevenire i frequenti incidenti su strada, ma anche a trarre sempre più piacere e relax alla guida.

 

Vota questo articolo!