sigaretta elettronica
Leggi e Regolamenti

Sigaretta elettronica, si può fumare in auto?

Dal febbraio del 2016, è in vigore in Italia il divieto di fumare in auto in presenza di minori e donne in stato di gravidanza. Tale divieto riguarda le sigarette tradizionali, fino ad ora infatti non è stato esteso espressamente ed inequivocabilmente alle sigarette elettroniche. Sullo svapare in macchina, anche mentre si è alla guida, secondo alcuni la legge italiana non si è ancora pronunciata con adeguata chiarezza. Molti utilizzatori di sigarette elettroniche fumano durante le lunghe code in attesa in auto, per rilassarsi e passare il tempo, altri lo fanno anche mentre guidano, ma in quest’ultimo caso senza dubbio sarebbe meglio evitare, anche una piccola distrazione alla guida, come sappiamo può rivelarsi fatale o comunque avere serie conseguenze. In realtà, anche se non mancano interpretazioni più o meno fantasiose, il nuovo Codice della Strada è chiaro, riportando l’espresso divieto di fumare per il conducente.

Recenti dibattiti in sede parlamentare hanno fatto emergere come le sanzioni previste per chi guida mentre parla al cellulare, senza vivavoce o cuffie, potrebbero essere estese anche a chi fuma mentre è al volante e questo varrebbe anche per la sigaretta elettronica, visto che il problema non è la quantità di nicotina è la pericolosità per la salute, ma il fatto che il cellulare, come la sigaretta possono portare a distrazioni potenzialmente pericolose per la sicurezza stradale.

Ad oggi non esiste nessuna specifica disposizione di legge che vieti di svapare in macchina, ma se vogliamo sentirci sempre pienamente sicuri e adeguatamente prudenti mentre siamo alla guida, sarebbe senza dubbio molto meglio evitarlo e farlo eventualmente solo a vettura ferma.

Senza dubbio la sigaretta elettronica ha aiutato molte persone a smettere di fumare o comunque a ridurre sensibilmente l’uso delle sigarette tradizionali, che sono, come ormai tutti sappiamo molto bene, causa di gravi patologie. C’è chi avanza dubbi sulla sicurezza della sigaretta elettronica, ad esempio svapo e denti è una ricerca molto frequente online, molti infatti si chiedono se la sigaretta elettronica o meglio i fumi che produce, possano causare danni a denti e gengive. Sul tema ci sono vari studi scientifici, condotti in diversi paesi, su rilevanti campioni di fumatori. È stato dimostrato come le sigarette tradizionali, a causa della nicotina e di altre sostanze in esse presenti, possano portare a malattie anche gravi del cavo orale e danneggiare sia i denti che le gengive ed altri tessuti. I risultati fin qui ottenuti, testando i fumatori di sigaretta elettronica sono senza dubbio molto meno allarmanti. Dei rischi ci sono, ma sono molto più contenuti e comunque non tutti i ricercatori sono concordi, senza dubbio il tema va ancora approfondito.

In generale, la sigaretta elettronica è senza dubbio molto meno dannosa di quella tradizionale, ma come in tutte le cose servono moderazione e buon senso. Anche per quanto riguarda il fumo in auto, per tornare sul nostro tema principale, ci sono delle importanti riflessioni che sarebbe bene avviare. Ad oggi non ci sono divieti espliciti per chi usa la sigaretta elettronica in auto, ma senza dubbio fumare mentre si guida, così come compiere ogni altra azione che possa, anche solo potenzialmente distrarci, andrebbe sempre evitato. La sicurezza quando si è al volante è fondamentale.

Vota questo articolo!