Marca Volvo

Volvo V60 Cross Country: fuoristrada in famiglia

La nuova Volvo V60 Cross Country, grazie all’adozione della trazione integrale e ad una altezza da terra maggiorata permette di lasciare l’asfalto verso situazioni di leggero fuoristrada.

La Volvo V60 Cross Country si presenta come una familiare dotata di protezioni sulla carrozzeria e di un’altezza da terra aumentata di 7,5 centimetri rispetto alla versione “normale”.

Grazie a questi accorgimenti permette qualche piccola gita fuori dalle strade asfaltate

Qui non sfigura visto che possiede un’ottima trazione su tutte quattro le ruote. Inoltre prevede pure l’interessante sistema che mantiene la velocità stabilità sulle discese più ripide, un elemento presente sui fuoristrada “veri”.

Chiaramente la Cross Country si basa sulla Volvo V60 della quale riprende lo stile ma anche i particolari meccanici e alcune motorizzazioni.

Cambia invece l’aspetto esterno, come era già successo per la V90 Cross Country, condizionato da un carattere più deciso e da alcuni particolari utili alla guida in fuoristrada.

Non manca una modalità di guida specifica per il fuoristrada, denominata OffRoad

Miglioramenti sono stati apportati anche alle sospensioni dedicate. I motori invece sono sia benzina che diesel.

Nel primo caso parliamo di un 2.0 da 250 cavalli per la versione T5 mentre il diesel è sempre un 2.0 da 190 cavalli nella versione D4.

Tuttavia in futuro Volvo prevede la motorizzazione ibrida dotata di batterie ricaricabili ma anche un ibrido dotato della specifica “Mild” che è in grado di recuperare l’energia in fase di frenata e di migliorare così i consumi generali.

Immancabili le ultime tecnologie di assistenza alla guida su questa Volvo V60 Cross Country a cominciare dalla frenata di emergenza automatica che allo stesso tempo è in grado di riconoscere animali e ostacoli di grandi dimensioni.

Fino a 130 km/h di velocità può intervenire anche il Pilot Assist sul volante, sui freni e sull’acceleratore.

 

Vota questo articolo!